Tour Vivi l'Ecosistema di Loazzolo

Tour Vivi l’Ecosistema di Loazzolo

Una ampia conoscenza delle varietà locali e delle caratteristiche uniche del Terroir di Loazzolo, con le sue Vigne incastonate nei Boschi.

DURATA: 1 ora e 30 minuti

IL PERCORSO:

La partenza è prevista dalle case del Borgo, passeggiando a piedi lungo il sentiero dei Prati che sale a tratti anche abbastanza ripido ma in pochi minuti si arriva al vigneto La Vela (percorso previsto anche per il Wine Tour La Vela), posto all'altitudine di 500m s.l.m., con una esposizione Sud-Est; da qui si ha una prima visione paesaggistica d’insieme dell’Anfiteatro Naturale di Borgo Isolabella dove si può apprezzare a colpo d’occhio la proporzione dominante del bosco nei confronti dei vigneti che appaiono veramente incastonati tra le piante.

L’itinerario prosegue passeggiando lungo i vigneti della costa Sud Ovest, fino a giungere a quota 560m s.l.m. ove si trova il Sauvignon Blanc per poi discendere attraverso i boschi fino ai vigneti di Mongardino e da li verso il centro del Borgo Isolabella.

Il Percorso è studiato per consentire una visione generale del Borgo e apprezzarne le sue varietà.

Wine tour rivolto a un pubblico ampio sia di appassionati che di persone che desiderano fare una prima esperienza di cultura vitivinicola in Piemonte: prevede la presenza di una guida esperta non solo del territorio ma delle nostre pratiche agricole e di cantina in grado di argomentare con chiarezza le pratiche agricole dei nostri vigneti e le lavorazioni in cantina.

I nostri Tour si possono percorrere normalmente a piedi con calzature e abbigliamento adatti alla camminata campestre. Vi suggeriamo, inoltre, di sperimentare la disciplina del Nordic Walking che prevede l'uso dei bastoncini e una tecnica di camminata specifica atta a stimolare tutti i muscoli importanti: braccia e spalle sono coinvolte attivamente rendendo l'esercizio più efficace, facile da praticare e naturale con ritmo alternato.

 

LA DEGUSTAZIONE:

L’obiettivo è dare una ampia rappresentazione del terroir e in particolare dei Profumi che nei vini di Loazzolo sono particolarmente presenti

- due Vini di Selezione Alta Collina a scelta ( es. Mariateresa Barbera d’Asti, Le Marne blend ben caratterizzato , il Moscato d’Asti premiato diverse volte con la medaglia d'oro e d'argento al concorso più importante per questa tipologia: il Muscat du Monde che si tiene in Languedoc Roussillon in Francia)

-due Vini tra i nostri CRU (es. il nostro Loazzolo doc; il Barbera Superiore, il Nizza, il Brachetto 36 e il Superlodo )

Su richiesta e' possibile prevedere la degustazione del nostro Pinot Nero.

 

GLI ABBINAMENTI GASTRONOMICI BIOLOGICI

Prodotti locali da pratiche biologiche provenienti da produttori che collaborano con Isolabella della Croce alla promozione di questo territorio.

 

ORARI DELLE VISITE:

esclusivamente su prenotazione tutti i giorni da Marzo e Ottobre.

 

PREZZO PUBBLICO :

A preventivo.

 

 
Il Vigneto “Irripetibile”
La "Vela", il vigneto del pinot nero di Loazzolo

11.000 barbatelle ad ettaro: una densità straordinaria per il pinot nero messo a dimora nel 2007 (in Italia e in Francia un vigneto è considerato intensivo già a 4.500 viti per ettaro). Un’intensità tale da indurre la pianta a ridurre la parte “verde” e concentrare nell’acino tutte le sue essenze.

Continua
Il Moscato di Loazzolo
La vendemmia “tardiva” del Moscato di Loazzolo

L'uva prodotta deve essere vendemmiata tardivamente per ottenere una grande gradazione zuccherina (14-15° alla vendemmia) e lasciata appassire per alcuni mesi, su graticci di canne in un apposito locale denominato fruttaio; attaccata dalla muffa nobile, viene successivamente selezionata a mano.

Continua
L’anfiteatro naturale
Borgo Isolabella in Loazzolo

Undici ettari di vigna giacciono immersi nei boschi, abbarbicati su ripidissimi pendii così splendidamente esposti, in un equilibrio ambientale talmente particolare da potersi dire unico.

Continua